Siamo aperti tutti i giorni 24 su 24!

Animal Hospital CVC

Patologie discali

Per patologie discali si intendono tutte le condizioni che esitano nella compressione del midollo spinale, delle radici nervose e delle meningi.

patologie discalSi distinguono generalmente 2 tipi di situazioni: la prima generalmente comporta la fuoriuscita improvvisa del core strutturale, ovvero il nucleo polposo del disco intervertebrale, dalla sua sede, associata a rottura dell'anello fibroso. In questo caso si parla di ESTRUSIONE o DEGENERAZIONE DI HANSEN TIPO I. Nel secondo caso, il materiale presente all'interno del disco intervertebrale perde in elasticità e diventa suscettibile di deformazioni e spostamenti patologici. L'anello fibroso in questo caso conserva la sua integrità. In questo caso si parla di PROTRUSIONE o DEGENERAZIONE DI HANSEN TIPO II.
Clinicamente la patologia si presenta come un trauma spinale, con alterazione della postura e della deambulazione, che oscillano dalla cifosi, lordosi alla paresi dembulatoria o non deambulatoria a carico del treno posteriore, o di tutti gli arti.

Cosa fare:

Esistono razze considerate più a rischio, a causa di un invecchiamento precoce del nucleo polposo del disco intervertebrale. Tali razze sono Il bassotto tedesco, il barboncino ed il pechinese.
Ridurre al minimo i movimenti del soggetto e rivolgersi tempestivamente alla clinica per un consulto neurologico e per la scelta del protocollo gestionale.

NB: Come per il trauma spinale, il rischio di paralisi irreversibile, rende fondamentale la rapidità della gestione clinica del paziente.

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.